lenti a contattoNonostante le convinzioni più comuni, le lenti a contatto possono essere un ausilio visivo per tutta la vita se si seguono poche e semplici regole per l’uso e la manutenzione.

 

Per questo noi di AP Film Ottica abbiamo voluto alcuni consigli utili per convivere felicemente con l'impiego delle lenti a contatto nel corso della  vita quotidiana.


Lenti a contatto: concetti fondamentali

La prima cosa da tenere a mente è che le lenti a contatto non sostituiscono mai l’occhiale in quanto non se ne può fare un uso sconsiderato. Il consiglio è quello di utilizzarle per non più di 12 ore al giorno.

Oggi le lenti a contatto morbide coprono dalla miopia all’astigmatismo all’ipermetropia. Quindi per ogni tipo di gradazione esiste la lente giusta.

 

Consigli per la prima applicazione delle lenti a contatto


Le lenti a contatto sono un dispositivo medico, quindi per chi li vuole iniziare ad usare bisogna prima fare una visita dall’ottico-contattologo.


Il professionista eseguirà un esame sul segmento anteriore dell’occhio per poi passare all’applicazione e al controllo della lacrimazione. Ogni lente ha una diversa curvatura e un diverso diametro quindi bisogna valutare con attenzione la scelta adeguata al vostro occhio. Quindi dei controlli regolari vi permetteranno l’uso delle lenti nel corso degli anni senza incappare in patologie oculari più gravi.

 

Consigli per l'igiene delle lenti a contatto

Dal punto di vista igienico si possono prevenire eventuali infezioni facendo attenzione a pochi particolari. Prima di tutto bisogna lavare sempre le mani con sapone per eliminare ogni forma batterica dalla cute, le lenti a contatto ed il porta lenti non devono mai andare a contatto con acqua corrente o con l’acqua della bottiglia, in quanto sono fonti di batteri. Nel caso in cui ci fosse bisogno di un risciacquo si può usare la soluzione unica fornita dall’ottico.

 

Per mantenere nel tempo le lenti a contatto bisogna usare le apposite soluzioni uniche o in alternativa il perossido (il quale necessita del risciacquo con soluzione salina prima dell’applicazione). Bisogna sempre rispettare le scadenze delle lenti e dei liquidi di manutenzione.

 

Consigli per l'utilizzo delle lenti a contatto durante lo sport

Le lenti a contatto sono ideali per chi pratica sport, tanto all'aperto quanto al chiuso, in quanto migliorano la perfomance visiva rispetto agli occhiali. Mentre per sport acquatici, a causa della possibile contaminazione batteriologica è consigliato l’uso di occhialini o maschere da nuoto.

 

Cause di abbandono delle lenti a contatto

La causa principale dell’abbandono delle lenti a contatto è l’arrivo della presbiopia dopo i 40 anni. Per questa problematica esistono le lenti a contatto multifocali. Un'altra motivazione è la scarsa lacrimazione, alla quale si può ovviare con lacrime artificiali.

 

Abbiamo 6 visitatori online